La posa pavimenti lasciala fare ad un team specializzato!

{CAPTION}

 

Non fate mai l’errore di sottovalutare alcuni interventi atti a migliorare e non poco la vostra abitazione, basti pensare alla posa pavimenti in cucina, che tutto sommato consigliamo di far eseguire da un team di professionisti, questo perchè non solo il risultato finale sarà perfetto, ma si eviteranno anche problematiche future dovute magari da un intervento non ottimale.

 

Per una corretta posa pavimenti in cucina sarà opportuno prima di tutto eseguire una progettazione studiata nei minimi particolari, la quale il più delle volte viene gestita da un progettista specializzato, il tutto però in collaborazione con il cliente stesso che chiaramente vorrà conoscere ogni dettaglio dell’intervento da eseguire ed offrire anche qualche spunto interessante. La progettazione della posa pavimenti in cucina, dovrà essere impeccabile e comprendere dati ben precisi, come ad esempio quelli relativi all’ambiente interessato, dunque se si parla di esterno, comprendendo il viale, il terrazzo, oppure se si parla di ambienti interni, tra cui annoveriamo la cucina, il bagno e tutte le altre eventuali superfici della casa.

 

Non bisogna nemmeno dimenticare le piastrelle, tenendo conto soprattutto del materiale che dovrà essere utilizzato, ed in questo senso la scelta sarà davvero molto ampia, a partire ad esempio dal gres porcellanato, passando per la ceramica, il vetro ceramica, la pietra, il marmo, fino ad arrivare addirittura al granito ed altrimateriali di ultima generazione che saranno in grado di vantare caratteristiche degne di nota.

 

Tutti i dati raccolti sono fondamentali se si vuole ottenere una posa pavimenti in cucina decisamente unica e funzionale, ecco perchè il consiglio resta sempre lo stesso, vale a dire di puntare su una ditta specializzata, composta da un team di esperti, il tutto magari chiedendo in netto anticipo un preventivo online, che vi consentirà di conoscere in tempi record eventuali costi, interventi e di poter discutere sin da subito con professionisti del settore.

 

Pavimenti da interni la scelta giusta da fare

La scelta di un pavimento interno deve essere dettata dalle esigenze e dall’uso a cui deve essere destinato.La vasta scelta di materiali in commercio può anche far confondere nella scelta del pavimento giusto, ma se si tiene conto dello stile della casa la scelta è presto fatta. Mentre una volta i marmi erano i materiali preferiti per pavimentare le case, la ricerca continua di nuovi materiali ha portato negli ambienti nuovi gusti estetici, belli e di grande effetto, anche estremamente funzionali e duraturi nel tempo. Il pavimento va inoltre scelto a seconda degli ambienti degli ambienti: infatti, bagni e cucine richiedono pavimenti facilmente lavabili come ceramiche o porcellanati, mentre linoleum o laminato si adattano solitamente a tutti gli interni. Ecco una breve guida per muoversi con destrezza nella scelta di un pavimento da interni.

 

Pavimento per ambienti rustici

 

Ideale per creare un effetto accogliente, il pavimento rustico offre diverse tonalità, per dare un tocco anche romantico al salone o ad una ambiente living dove prende posto anche un caminetto e mobili in arte povera. La scelta può andare dal gres porcellanato al cotto, che consentono di optare per toni caldi che vanno dal beige, al biscotto, al rosso. La particolarità del mattone poroso ad effetto grezzo permette di ricreare un ambiente vissuto dal gusto tradizionale.

 

Pavimenti lucidi per ambienti

 

Un materiale di effetto lucido è la ceramica, utilizzata soprattutto per bagni e cucine, di lunga durata e di facile manutenzione. Le moderne ceramiche sono composti ottenuti da elementi chimico-fisici che consente di realizzare pavimenti resistenti agli urti e indeformabili. Un altro tipo di pavimento adatto a chi non ha tempo di prestare attenzioni particolari per la manutenzione è il linoleum, facile da pulire e sempre perfetto. Anche il laminato è un materiale ideale per pavimenti di interni, bello esteticamente ed economico. Questo materiale è detto anche “finto parquet”, semplice da mettere in posa e adatto per tutti gli ambienti della casa.