Roma, una città con tanti set naturali

Roma, una città con tanti set naturali

Quando parlando della capitale si usa il termine “set a cielo aperto” l'espressione non viene utilizzata a caso. La capitale infatti, grazie alla sua storia millenaria e al conseguente smisurato tesoro di ricchezze di siti e monumenti, si presta perfettamente ad essere lo scenario a svariati eventi dello spettacolo. Film, sfilate o concerti si sposano in maniera quasi naturale con le bellezze della città, creando spesso un connubio che ha fatto nascere eventi che sono rimasti nella storia. Luoghi pubblici ma anche privati che hanno regalato ricordi e momenti memorabili sia ai romani che ai turisti.

Cinecittà ma non solo

Quando parli di cinema a Roma subito pensi a Cinecittà. La mitica Hollywood sul Tevere infatti, fin dal secolo scorso, è stato il luogo dove sono nati capolavori immortali sia del cinema italiano che di quello americano, con tanti registi stranieri che hanno deciso di utilizzare gli studios di Cinecittà per le loro riprese. Ma la capitale ha anche tanto altro da offrire al cinema. Se pensiamo che l'ultimo James Bond è stato girato a lungo nella città, con la mitica scena dell'inseguimento sul Lungo Tevere, fa capire che suggestioni può regalare. Luoghi famosi ma anche anche meno, come i tanti privati che mettono a disposizione le proprie dimore storiche ma anche normali abitazioni per le riprese, il cinema italiano è in ripresa e anche la produzione di pellicole è ricominciata a salire con la conseguente domanda sempre crescente di abitazioni, dove ambientare le varie scene, di ogni tipo.

Sfilate e concerti

Non solo per il cinema Roma è un set naturale. Anche il mondo della moda e del costume in generale ha spesso scelto l'Urbe come suo scenario. Tutti abbiamo nella mente le immagini delle sfilate di alta moda sulla Scalinata di Piazza di Spagna oppure alla Fontana di Trevi, con entrambi i siti freschi di restauro, ma non è raro che un'agenzia eventi Roma contatti anche privati per ospitare defilè e set fotografici anche in contesti più urbani o familiari. Oltre alla moda anche la musica si sposa in pieno con le bellezze della città. Dopo le Notti Bianche sotto al Colosseo, con concerti gratuiti che attiravano folle oceaniche, ora è il Circo Massimo a ritornare in auge con, questa estate, i concerti di David Gilmour e Bruce Springsteen che per delle serate hanno fatto rivivere quello che era il luogo di svago per eccellenza degli antichi romani.