I fattori che possono influenzare l’andamento del mercato forex

I fattori che possono influenzare l’andamento del mercato forex

Il settore del forex online e del trading è in grandissima ascesa, frutto della presenza sempre più impetuosa e costante di internet in ogni momento della vita delle persone, che ormai sono collegate h24 alla rete per seguire live i propri investimenti. Lo scopo, come è risaputo, è quello di crearsi dei profitti investendo del denaro.  A questo punto diventa fondamentale sapere quali sono i fattori che possono influenzare il mercato del forex e del trading. Perché soltanto conoscendo a fondo questi market movers se ne può fare un buon utilizzo.

 

I market movers più importanti

Assume contorni decisivi la conoscenza di quei fattori che riescono a variare il valore di un asset o il cambio di una valuta.  Stiamo parlando dei market movers, i più importanti dei quali proveremo a riassumerli velocemente in questo articolo.

Uno di questi fattori è il comunicato stampa. Le aziende annunciano le loro scelte finanziarie, che faranno da traino alle operazioni economiche successive, mediante le conferenze stampa. Eventi, dunque, di una certa importanza che permettono a chi appartiene a questo mondo, di ascoltare le dritte fornite dai direttori delle banche e prenderne spunto al momento di effettuare la propria scelta.

Altro market movers forex di rilievo è quello dei tassi di interesse. I comunicati fatti dalle banche più importanti sui tassi di prestiti e mutui hanno un’influenza enorme sull’andamento del mercato, pari a quelle dei comunicati stampa. Essi, infatti, possono pienamente dirigere verso una direzione o verso l’altra le operazioni finanziarie.

Un occhio di riguardo devono avere le importazioni e le esportazioni esercitate dai diversi Stati. Il confronto tra questi due fattori è chiamato di solito bilancia finanziaria.

Un market movers forex nuovo e interessante è quello del Non Farm Payrolls, che viene utilizzato per misurare il numero di posti di lavoro presenti in America. Questo fattore viene conteggiato e verificato ogni mese, tenendo conto dei diversi lavori escluso quello agricolo, che presenta tassi di variabilità eccessivamente alti di mese in mese essendo un lavoro stagionale.

Infine, l’ultimo fattore determinante nel mercato forex è senza ombra di dubbio il PIL (Prodotto Interno Lordo). Viene calcolato in base ai beni e servizi prodotti in un determinato periodo da uno specifico paese, prendendo come punto di riferimento il lavoro esercitato sia dai cittadini residenti sia da quelli non residenti. Il PIL indica il benessere di uno Stato, e da questo valore si può capire se conviene puntare verso una valuta piuttosto che a favore di un’altra.