Alcuni segnali che avvertono sulla brevità di un matrimonio

Attraverso alcune interviste con importanti  Wedding Photographer Puglia, di Calabria, Lombardia e di tutte le regioni Italiane abbiamo estrapolato che esistono dei segnali impliciti riguardanti il rapporto di coppia. Molti fotografi dei matrimoni hanno analizzato i comportamenti durante la scelta del servizio fotografico o durante il ricevimento e hanno potuto prevedere la brevità del matrimonio. Il risultato? Molti partner di quelle coppie che hanno dato l’impressione di una relazione instabile, hanno divorziato dopo poco tempo.

 

Quali sono questi segnali?

 

Gli Wedding Photographer, durante la loro lunga carriera, iniziano a sviluppare una certa empatia nei confronti dei clienti che si rivolgono a loro. Iniziano ad osservare tutti gli atteggiamenti, le scelte se sono condivise o se un coniuge impone all’altro le proprie preferenze e riescono a prevedere un eventuale divorzio. Capacità sovrannaturale? La mia risposta è decisamente: no. Se all’interno di una coppia c’è un coniuge che prova ad imporre le proprie decisioni in casa, questa situazione si rispecchierà anche in tutte le scelte che riguardano l’organizzazione del matrimonio.

Un fotografo ha fatto l’esempio emblematico di una coppia: lui voleva avere un servizio fotografico in tema Vecchio West. La moglie ne ha stroncato l’entusiasmo optando per un set che prevedesse la presenza di uno Yorkshire. Il risultato? Poco dopo le nozze, lo sposo ha chiamato il fotografo comunicando la decisione di divorziare con la consorte.

Altri segnali riguardano i partner che tendono ad esasperare il fotoritocco e la post-produzione. Queste esigenze denotano un marcato narcisismo che risulta davvero dannoso per la salute la durata della coppia.

 

Ma fortunatamente, non sono solo segnali negativi quelli che si possono rilevare. I fotografi di matrimonio hanno avuto molte coppie molto affiatate e che in ogni decisione ci mettevano entusiasmo. Entrambi si confrontavano, esponevano le loro opinioni, talvolta anche diametralmente opposte, e trovavano il giusto compromesso fra i gusti avendo risultati magnifici. Ma anche un matrimonio felice.

 

I segnali durante la cerimonia

 

I segnali più evidenti sono gli sguardi che i due partner si scambiano i due innamorati. Molte volte delineano sincerità, amore e gentilezza. Altre volte astio, tensione e tristezza.

Molti fidanzati arrivano al matrimonio senza rendersi conto di chi si trovano al proprio fianco e tutto questo si ripercuote anche all’interno dei festeggiamenti. Sposi e spose poco partecipi, silenziosi/e o addirittura seduti durante tutto il ricevimento.

Un’altra strana coincidenza che i fotografi di matrimoni vogliono sottolineare, è quella che riguarda il lancio della torta in faccia: i Wedding Photographer affermano che la maggior parte delle coppie che lo ha fatto, ha divorziato.

 

Coincidenza? Segnale di una mancanza di rispetto? Non lo possiamo sapere ma diciamo che le testimonianze dicono questo.