Arriva in Italia “Blue Man Group”: la performance art piena di colore a Milano e Trieste

Arriva in Italia “Blue Man Group”: la performance art piena di colore a Milano e Trieste
Arriva in Italia “Blue Man Group”: la performance art piena di colore a Milano e Trieste

L’8 novembre arriva in Italia per la prima volta lo spettacolo “Blue Man Group”, già noto fuori dai confini italiani, girando da anni per portare uno show spettacolare e unico. Il debutto sarà il prossimo 8 settembre al teatro degli Arcimboldi di Milano, dove resterà fino al 17 novembre, prima di trasferirsi al teatro Politeama Rossetti di Trieste, dove andrà in scena dal 22 al 26 portando al pubblico nostrano questo show di performance art che da 25 anni ha intrattenuto decine di milioni di persone. Lo spettacolo chiamerà il pubblico a svolgere una parte attiva, anche perché l’idea originaria, come spiegano, è quella di combattere “sempre valorosamente contro l’isolamento dell’essere umano, trasformando i teatri stessi in contenitori di gioia e luoghi di condivisione”.

Il pubblico parte attiva dell’opera d’arte.

Nei vari luoghi in cui si svolge lo spettacolo, infatti, esiste una cosiddetta “Splash Zone” – solitamente le prime file di platea – che, come dice il nome, sarà oggetto delle esplosioni di colori provenienti dal palco: agli spettatori di quelle file, quindi, sarà dato un poncho impermeabili così da poter far parte dello show senza “danni collaterali” colorati, diventando parte integrante dell’opera d’arte che ne risulterà.

Sconti per universitari e famiglie.

Per l’occasione ci saranno anche una serie di sconti per alcuni tra coloro che vorranno partecipare: è attiva, infatti, una speciale promozione riservata agli studenti universitari e alle famiglie, valida per tutte le date e tutti i settori. È possibile acquistare la Promo Family sul sito di TicketOne, mentre è disponibile presso il Teatro Dal Verme e il Teatro degli Arcimboldi di Milano la speciale promozione per gli studenti universitari, con biglietti al prezzo di 20 euro.

La storia del Blue Man Group.

Fondato da tra amici del college, Matt Goldman, Phil Stanton e Chris Wink lo spettacolo debuttò nel 1991 all’Astor Place Theatre (dove ancora oggi sono in scena), che ha inaugurato la popolare era dell’intrattenimento Off-Broadway, crescendo man mano al punto da diventare un vero e proprio collettivo di artisti: “Quando abbiamo iniziato a creare spettacoli incentrati su questo innocente e curioso personaggio chiamato Blue Man – ha dichiarato Wink – non avremmo mai sognato di arrivare fin qui. Siamo onorati di poter condividere il nostro spettacolo per la prima volta con il pubblico italiano”, mentre Stanton ha aggiunto: “Forse perché siamo sempre stati interessati a esplorare il nostro bisogno collettivo d’interazione umana, il nostro Blue Man è riuscito e riesce ancora parlare a tante persone di tutte le età, culture, nazionalità. Crediamo che il messaggio universale di Blue Man, fatto di esuberanza e di festa euforica, in fondo, sia dentro ognuno di noi”.

Fonte: Arriva in Italia “Blue Man Group”: la performance art piena di colore a Milano e Trieste