Wine club nel 2021, un nuovo modo di conoscere il vino

Il wine club è una pratica in espansione nell'attuale periodo storico, quasi sconosciuta in Italia ma già ben radicata in America e in alcuni paesi del nord Europa.

Si intende per wine club una specie di abbonamento al vino. Questa particolare sottoscrizione permette al tesserato di avere un rifornimento regolare di vini che vengono spediti direttamente a casa a prezzi nettamente più convenienti di quelli delle enoteche.

Caratteristica del wine club è quella di poter entrare a far parte di una community che permette di accrescere la propria conoscenza enologica grazie allo scambio e agli approfondimenti sulle varie qualità di vino.

Come nasce il wine club

L'origine del wine club non ha primordi lontanissimi. Questa è una pratica nata in America nei primi anni '70 per opera di un farmacista armeno emigrato in U.S.A , qui si appassionò talmente tanto al vino da aprire un'enoteca di grande rilievo. Paul Kalemkiaran offriva ottimi vini a prezzi bassi e così con il passare del tempo non riuscì più a gestire la ingente quantità di persone che si recavano nella sue enoteca, da qui l'idea di spedire direttamente a casa i vini. a distanza di quasi sessanta anni l'attività è ancora aperta grazie al figlio.

Dalle enoteche al Wine club online

Quando Paul Kalemkiaran propose questo sistema di vendita non immaginava certo che esso avesse riscosso tanto successo. Ovviamente con l'avvento dell'era digitale si ribaltano le regole di mercato per cui non è più necessario recarsi in negozio per scegliere una determinata merce ma si può praticare questa attività direttamente da casa,questo vale anche per le enoteche e le cantine che permettono l'acquisto di vini online.

La sottoscrizione al wine club offre numerosi vantaggi, come nel wine club di Enoteca Properzio, che non riguardano solo il lato economico ma si riferiscono anche ad una scelta più accurata della bevanda, senza dimenticare il rifornimento regolare di vino direttamente a casa.

Benefici del Wine club online

I tesserati hanno spesso accesso a particolari sconti e trattamenti preferenziali come la partecipazione gratuita alle degustazioni, la possibilità di avere accesso alle bottiglie a tiratura limitata o addirittura alcune cantine danno la possibilità di avere una propria collezione di vini da custodire nella cantina stessa.

Al giorno d'oggi si sta affrontando una crisi economica pazzesca che sta mettendo in ginocchio parecchie attività commerciali,chi si salva sono gli e-commerce e le attività che hanno deciso di vendere le proprie prestazioni on-line. Qui entrano in gioco le cantine e le enoteche che offrono il servizio di wine club, la vendita online di vino si sta evolvendo in modo significativo anche in Italia, nonostante sia una pratica ancora da raffinare riesce in ogni caso a far conoscere alle persone una precisa enoteca e i vini che ci sono all'interno e contestualmente a seguire una vendita.

La vendita di vini online aiuta sicuramente a far crescere di notorietà le varie enoteche diventando così un ottimo spunto di promozione delle stesse.