Divisori in plexiglass negli uffici, utilità per la protezione igienico sanitaria

Ci sono situazioni, come quella che stiamo vivendo in questo momento, con l’emergenza relativa a l coronavirus, in cui servono strumenti per aumentare la nostra protezione personale. I divisori in plexiglass rappresentano un valido strumento per proteggere, igienicamente parlando, il pubblico e l’operatore stesso all’interno dell’ambiente di ufficio. Molto spesso, infatti, sentiamo parlare di una suddivisione tra le postazioni di lavoro all’interno di uffici e aziende private, ma dobbiamo dire che altrettanta importanza deve essere data anche negli ambienti di uffici aperti al pubblico. In ogni caso, organizzare la postazione di lavoro di un operatore che si ritrova a stretto contatto in maniera continua con il pubblico è davvero fondamentale e ciò dipende da varie motivazioni, tra le quali la protezione, la sicurezza e sicuramente l’igiene.

La soluzione a questo problema, dunque, è stato trovato nei parasputi con pannelli in plexiglass, divisori trasparenti che possono essere applicati direttamente alla scrivania. Con questi è possibile offrire protezione al pubblico e contemporaneamente all’operatore in modo da consentire ad entrambi di interagire senza alcun tipo di difficoltà. La protezione è sicuramente fondamentale per permettere al proprio dipendente di lavorare nel migliore dei modi, sentendosi questo protetto e organizzato. In questo ambiente, non a caso, il dipendente riuscirà a lavorare in maniera più serena, garantendo maggiore produttività.

Il plexiglass, comunque, è tra i materiali più utilizzati in quanto presenta diversi vantaggi. In primo luogo, può essere pulito facilmente grazie all’utilizzo di detergenti neutri. In secondo luogo, si monta in maniera semplice su qualsiasi superficie piana. In aggiunta, il plexiglass è resistente agli urti ed è certificato antincendio. La maggior parte dei modelli, comunque, consentono di far passare i documenti attraverso una fessura posta nella parte inferiore del vetro. Infine, il vetro non oscura affatto l’ambiente quindi garantisce la giusta trasparenza per dare un’ottima visibilità.

Generalmente questa tipologia di vetro viene utilizzato in attività commerciali come farmacie, supermercati e negozi. A seconda delle esigenze, poi, è possibile scegliere anche le dimensioni del vetro e soprattutto il loro spessore. Quest’ultima caratteristica è fondamentale per dare stabilità, praticità e resistenza ai carichi meccanici.

Questi dispositivi, comunque, vengono generalmente installati soprattutto per proteggere dalle piccole goccioline che fuoriescono dalla nostra bocca quando parliamo, tossiamo oppure starnutiamo e ciò è essenziale per evitare la diffusione di malattie di ogni genere che si possono trasmettere per via aerea. Come già detto in precedenza, il materiale è anche antifuoco, per cui è in grado di proteggere anche dagli incendi senza rompersi.