Videogiochi Fantasy: i migliori di sempre

I videogiochi sono uno spassoso passatempo per grandi e piccini. Negli anni i videogiochi si sono evoluti e migliorati saga dopo saga. I videogiochi fantasy sono tra i preferiti di molti giocatori, che si dilettano per ore a passare schema dopo schema. Le figure fantasiose tratte dalla mitologia o dalla fiaba o ispirate a un ipotetico, surreale e oscuro medioevo attraggano le menti di molti giocatori che si lasciano appassionare dal videogioco e dalla sua trama.

I Top Player

Andiamo a vedere alcuni tra i Top Player di sempre:

The Elder Scrolls V: Skyrim. Per quanto riguarda Skyrim, ha un grande pregio che purtroppo è anche il suo più grande difetto: permette di fare tutto ciò che si vuole nel gioco di ruolo, ma non eccelle in nessuna cosa specifica.

Ultima IV. C’era un periodo in cui i giochi di ruolo erano formati da un susseguirsi di comandi, in cui la parte grafica era di semplice ausilio. Ultima rappresenta la prima evoluzione del gioco di ruolo su Pc. Una serie sviluppatasi a cavallo tra gli anni 80 e 90 e con più di 9 capitoli rilasciati. Riscoprire, oggi, la serie di Ultima è consigliato solo ad un pubblico di nicchia.

Mass Effect. Mass Effect è l’epopea spaziale per eccellenza nel mondo dei videogiochi. Una grande ambientazione e la trama di questo videogioco, sono riusciti a far appassionare milioni di giocatori. Fare gli eroi nello spazio non è mai stato così divertente.

Fallout 3. Fallout 3 è un raffinatissimo gioco di ruolo che ha nell’immedesimazione il suo grande punto di forza, pur presentando un mondo molto diverso da nostro.

Pokemon rosso/blu. La grandiosa serie dei Pokemon ha inizio su un Game Boy. Nessuno prima dell’uscita avrebbe scommesso un soldo su questo videogioco in cui si devono acchiappare dei mostriciattoli. E invece, la serie dei Pokemon rappresenta uno di maggior successo della storia dei videogiochi.

Diablo 2. Diablo 2 è il gioco di ruolo per eccellenza. Per certi versi all’inizio snaturò leggermente quello che era all’epoca il gioco di ruolo. Quello che fece, però, fu necessario per dare una sterzata ai giochi di ruolo.

Baldur’s Gate 2. Il gioco di ruolo, in questo videogioco, lo si può trovare duro e puro, nella sua forma più smagliante. Dialoghi a profusione, tabelle, scelte morali, azioni, trappole, combattimenti: Baldur’s Gate 2 è l’ultima frontiera del gioco di ruolo vecchio stile. Da allora quella tipologia di gioco non è mai stata eguagliata da nessun altro titolo.

Dark Souls. Questo videogioco non è improntato solamente all’azione, ma ha un’ambientazione straordinaria, anche se è povero di dialoghi e di documenti da leggere.

Chrono Trigger. Un’ambientazione fantastica e dei personaggi carismatici e bene caratterizzati, combattimenti divertenti e viaggi nel tempo, insomma c’è tutto quello che un videogiocatore potrebbe chiedere

The Witcher 3. Il protagonista di questo videogioco Geralt di Rivia, è un personaggio ambiguo e misterioso che attrae moltissimi giocatori. L’ ambientazione e la trama di questo videogioco, hanno appassionato tantissimi giocatori.

The Witcher : Geralt di Rivia

Il gioco Fantasy, scritto dallo scrittore polacco Andrzej Sapkowski, ha dato vita al protagonista, uno strigo, Geralt di Rivia. Il gioco è ambientato in Vizima, territorio assediato da una terribile pestilenza da una parte e dall’altra da un’alta criminalità. È un capolavoro del genere fantasy ed una volta iniziato a giocare, è difficile fermarsi.