Serie tv: Better Call Saul

Serie tv: Better Call Saul

Le serie tv americane stanno avendo sempre più successo e una grande vastità di pubblico in tutto il mondo, che si rilassa vedendo in tv o al PC appassionate storie romanzate divise in piccoli episodi da 40 minuti.

Tra le serie tv di grande successo possiamo annoverare sicuramente Better Call Saul, nata come spin off di una serie di successo come Breaking Bad, per info su come vederla clicca qui.

Come nasce Better Call Saul

Breaking Bad è stata una delle serie con più successo degli ultimi anni grazie soprattutto a Bryan Cranston e la sua interpretazione di Walter White il professore di chimica che diventa spacciatore di anfetamine e visto questo enorme successo gli ideatori Vince Gilligan e Peter Gould hanno creato ad uno spin off, che in realtà è un prequel di Breaking Bad essendo la storia ambientata prima, sulla figura dell'avvocato di Walter White, Saul Goodman interpretato magistralmente da Bob Odernik.

Il primo episodio è andato in onda negli Stati Uniti domenica 8 febbraio 2015 sulla televisione via cavo AMC riscuotendo un record di ascolti per quello che riguarda le tv via cavo ed è arrivata alla quarta stagione che uscirà prossimamente negli Stati Uniti.

 Di che cosa parla

La serie tv è ambientata nel 2002, quindi anticipa di 7 anni la storia che viene, racconta in Breaking Bad.

 Si vuole raccontare la storia precedente dell’avvocato Saul e il modo in cui è passato dall’essere un avvocato senza cause di un minuscolo ufficio a diventare uno che difende persone pericolose e criminali come i protagonisti di Breaking Bad e qui il filone è lo stesso della serie madre che vede un personaggio considerato positivo diventare un cattivo e sposa la vita criminale.

 

Better Call Saul ha ricevuto numerose recensioni positive da parte della critica per essere rimasta in linea con Breaking Bad e riportare quelle tematiche cupe della serie principale e allo stesso non merita di essere definita come un semplice spin off essendo questa indipendente e pienamente autonoma, mentre per altri è stata considerata anche migliore di Breaking Bad, ma le due non possono essere paragonate avendo dei punti di fondo completamente diversi alla base.

Tra le principali caratteristiche di Better Call Saul troviamo sicuramente il fatto che questa può essere vista anche dai pochi che non hanno mai visto Breaking Bad, essendo Saul, il personaggio interpretato da Bob Odernik, raccontato da una prospettiva visiva diversa e anche i personaggi secondari hanno delle storie ed un’evoluzione che non sono presenti in Breaking Bad.

Post Comment