L’importanza dell’impermeabilizzazione

L’importanza dell

Gli addetti ai lavori sanno quanto sia fondamentale una buona impermeabilizzazione nelle costruzioni di ogni tipo. Ma per i profani, di cosa si tratta questo processo e a cosa serve? Ecco alcune indispensabili informazioni per saperne di più. 

Impermeabilizzazione, questa sconosciuta!

L’impermeabilizzazione è un indispensabile procedimento che serve a proteggere qualsiasi superficie trattata con degli specifici prodotti impermeabilizzanti. 

E’ possibile definire questo processo come una delle opere fondamentali che occorre espletare durante la costruzione o il restauro degli edifici che devono utilizzare una protezione ad hoc tesa a permeare superfici di ogni tipo come fondazioni, muri, solai ma anche pozzetti e cisterne.

La protezione assicurata dai prodotti creati appositamente con lo scopo di impermeabilizzare le superfici, risulterà ideale per ogni spazio esterno (ma anche interno) che si trovi a dover fare i conti con gli effetti di acqua, neve ed umidità che, con il passar del tempo, possono provocare danni non solo estetici ma anche strutturali.

I prodotti impermeabilizzanti

L’offerta dei prodotti utilizzati per impermeabilizzare le superfici è davvero esaustiva e capace di soddisfare ogni specifica situazione che abbisogni di essere ottimamente protetta.

Si inizia dalle guaine bituminose (si tratta di membrane bitume-polimero) che sono quelle più comunemente utilizzate per via della loro praticità di installazione e della loro lunga durata, per passare all’asfalto naturale misto a bitume naturale al 15% e a tutti gli altri in commercio che sono composti chimici che vedono l’impiego di resine poliuretaniche. 

I prodotti impermeabilizzanti si mettono direttamente sulla superfice che devono proteggere e tendono ad asciugarsi entro breve tempo. L’immediatezza di questa operazione consente di non prevedere nessuna opera edile come, ad esempio, la rimozione del pavimento o altro ancora e rappresenta, quindi, una soluzione decisamente molto pratica.

Tra i produttori di prodotti impermeabilizzanti l’azienda Tecsit System offre un’ampia gamma di soluzioni composte da guaine e teli a base di bitume, prodotti plastici ricavati dalla polimerizzazione del PVC e di quelli dell’etilene come il politene e l’EPDM. Tra gli altri ci sono anche prodotti applicati liquidi costituiti da resine acriliche, epossidiche e polimetilmetacrilate. 

E’ bene sapere che l’impermeabilizzazione può prevedere la preparazione delle superfici interessate soprattutto se ci sono aree friabili e precarie che necessitano di essere rimosse e compensate con preparati specifici. Occorre tenere in considerazione che il preparato dovrà essere deciso di conseguenza del tipo di superficie al fine di rendere ottimale il successivo step di impermeabilizzazione. 

Conclusioni

I materiali impermeabilizzanti possono essere monocomponenti ed elastici, bicomponenti, specifici per il trattamento di terrazzi, balconi, tetti, vasche, fondazioni ect.

La costante ricerca ha determinato la commercializzazione di innovative soluzioni che sono caratterizzate da una totale affidabilità di durata, efficienza e resistenza. 

Questa varietà consente di trattare l’impermeabilizzazione a seconda delle diverse destinazioni d’uso, offrendo una totale garanzia degli effetti di protezione preventivati.

Post Comment